martedì 21 dicembre 2010

Solstizio d'inverno coinciso con eclissi lunare totale

http://www.nasa.gov/
Roma, 22 dic (Ign) - E' durata 72 minuti durata l'eclissi totale di luna che ieri, 400 anni dopo, è coincisa nuovamente con il solstizio d'inverno. L'evento astronomico è stato visibile agli osservatori di tutto il Nord America (anche se, in realtà, per alcuni Stati occidentali è iniziato nella tarda serata del 20 dicembre), Groenlandia e Islanda. In totale l'eclissi è durata circa 3 ore e 28 minuti, ma l'ombra della Terra ha coperto completamente la Luna solo per 72 primi. L'evento astronomico è iniziato all'1:33 a.m. negli Usa (le 5:33 secondo l'UT-Universal Time, ovvero la misura di tempo che approssima il moto medio diurno del Sole e coincide con il meridiano che passa per Greenwich) e ha raggiunto il suo massimo alle 3:17 a.m. per concludersi dopo le 5:01 quando, infine, la Terra è uscita dalla linea di eclissi.


Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/

mercoledì 17 novembre 2010

Italia sottotono, solo pari con la Romania

Roma, 17 nov (Ign) - Si è conclusa con un pareggio l'amichevole tra Italia e Romania, giocata a Klagenfurt. A rompere il ghiaccio è stato Marica che ha segnato al 34esimo del primo tempo: con un destro dai 6 metri, la rete è arrivata sotto la traversa. Ma Marica è protagonista involontario anche dell'1-1 al 37esimo. Angolo di Pirlo che calcia sul primo palo, prolunga di testa Quagliarella, netta la deviazione del giocatore avversario che beffa il proprio portiere. Insulti razzisti contro Balotelli e Ledesma.

Via: http://www.adnkronos.com/IGN/

domenica 7 novembre 2010

Gp Valencia, Lorenzo chiude vincendo

Valencia, 7 nov (ANSA) - Il campione del mondo 2010 della Motogp, Lorenzo, ha vinto anche l'ultima gara della stagione. Secondo al traguardo del Gp di Valencia l'australiano Stoner, terzo Rossi che chiude con un podio la sua avventura in Yamaha. Dopo la bandiera a scacchi, Rossi ha indossato una maglietta commemorativa con la scritta ''Bye Bye Baby'' riferita alla Yamaha. 13/o posto per Marco Melandri, che saluta con questo piazzamento la Motogp per passare alla Superbike, dove correra' l'anno prossimo.

Fonte: http://www.ansa.it/web/

Gp Valencia, vola Hayden nel warm up

Il pilota statunitense, Nicky Hayden (Ducati) ha ottenuto il miglior tempo nella sessione pre gara della classe Motogp a Valencia con il tempo 1.33.247. Il pilota della Ducati si e' messo alle spalle il campione del mondo Jorge Lorenzo e il compagno di squadra, l'australiano Casey Stoner. Sesto tempo per Marco Simoncelli (Honda) che comunque scattera' in gara dalla prima fila, solo ottavo Valentino Rossi (Yamaha) staccato da Hayden - suo prossimo compagno di squadra in Ducati.

Fonte: ANSA

sabato 6 novembre 2010

Gli italiani e i virus di Halloween

Roma, 6 nov (TGCOM) - Il cattivo tempo di questi giorni e gli sbalzi termici non solo hanno rovinato il ponte dei Santi, ma hanno anche contribuito alla diffusione di un'ondata di virus "di Halloween" in tutta la Penisola, mettendo a letto in una settimana oltre 100mila italiani, di cui 15-20 mila soltanto in Lombardia. Non si tratta ancora di influenza vera e propria, il cui arrivo è comunque previsto in anticipo rispetto alle passate stagioni, ma di virus "cugini", comunque capaci di creare un certo disagio.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/

mercoledì 3 novembre 2010

Raffreddore: presto uno spray per debellare il virus

Cambridge, 3 nov ( POURFEMME) - Il raffreddore ha le ore contate! E’ quanto affermano alcuni scienziati della prestigiosa Università di Cambridge che hanno appena pubblicato sulla rivista “Proceedings of the National Academy of Sciences” i risultati di una loro ricerca. La malattia più diffusa al mondo potrebbe essere debellata semplicemente grazie agli anticorpi del nostro sistema immunitario e ad una proteina (Trim 21) presente nelle cellule. Lavorando su questa sarebbe possibile renderla capace di distruggere il virus del raffreddore non appena penetra nella cellula stessa.

Fonte: http://salute.pourfemme.it/

domenica 31 ottobre 2010

Fotografata la galassia più lontana

È un minuscolo punto di luce ma nasconde la galassia più lontana mai fotografata. L’impresa è riuscita al telescopio spaziale Hubble ed è stata confermata dagli astronomi europei che lavorano con il Very Large Telescope in Cile. La sua luce è così lontana che ha impiegato 13 miliardi di anni per arrivare sino a noi

Partorire a 40 anni allunga la vita

Ecco una buona notizia per le donne che, per questioni di lavoro o altro, devono rimandare la maternita' dopo gli 'anta': le donne che partoriscono dopo i 40 anni vivono piu' a lungo delle altre. Ne e' certo un esperto giapponese di longevita', secondo il quale l'effetto potrebbe essere spiegato in parte da fattori genetici ma

Ora legale: latte contro 'jet leg'

Latte e riso possono aiutare a combattere il rischio del 'jet lag' da cuscino e contribuire a un passaggio morbido dall'ora legale a quella solare. Lo sostiene la Coldiretti dopo aver interpellato il Centro di medicina del sonno del San Raffaele di Milano. Gli alimenti ad alto contenuto glucidico come riso e pasta, o latte che contiene triptofano, o anche

Nasa, nuovo rinvio per il Discovery

Il trentanovesimo e ultimo lancio della navicella Discovery slitta a mercoledi'. Lo comunica la Nasa che ha deciso di posticipare di un altro giorno il lancio per consentire le dovute riparazioni alle perdite rintracciate nella conduttura collegata al meccanismo di manovra dello shuttle. Il lancio era inizialmente in programma

All'Estoril vince Lorenzo, Rossi secondo

Lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha) ha vinto il GP del Portogallo della classe Motogp, precedendo di poco il compagno di scuderia Valentino Rossi che era partito in testa al via della gara dopo il warm up della mattina. Al terzo posto Andrea Dovizioso (Honda) che ha passato sul traguardo Marco Simoncelli (Honda) piazzatosi quarto.

mercoledì 20 ottobre 2010

Rossi: ok Yamaha per test con la Ducati

Masao Furusawa, dg Yamaha, ha dato il via libera a Valentino Rossi per la prova, dopo il Gp di Valencia, con la Ducati Desmosedici.Il Dottore aveva bisogno del benestare della Yamaha perche' il suo contratto con la casa giapponese scade a fine anno. 'Mi sembra un bel gesto -ha commentato Rossi-. Si vede che la Yamaha ha dato

Aprilia-Biaggi fino al 2012

Max Biaggi correra' per l'Aprilia nel Mondiale Superbike fino al 2012. Lo ha comunicato l'Aprilia Racing. Il 2010 e' stata un'annata sportiva straordinaria per il binomio Biaggi-Aprilia nel mondiale: 10 vittorie, 4 doppiette e altri 4 podi hanno condotto il cinque volte iridato alla conquista del mondiale piloti e Aprilia al primo trionfo

Recordman dei 50 sl bousquet positivo a doping

Il campione francese, Frederick Bousquet, recordman del mondo nei 50 m stile libero (20"94), secondo quanto riportato dal quotidiano "L'Equipe" sta scontando, dallo scorso 20 settembre, una sospensione di due mesi per la positivita' all'eptaminolo, riscontrata durante il meeting di Canet-en-Roussillon.

domenica 17 ottobre 2010

La missione di Paolo Nespoli sulla ISS

Fisiologia umana, fisica dei fluidi, radiazioni, biologia ma anche un programma di fitness per i bambini ('Train like an Astronaute ') e una speciale Serra nello spazio. Sono alcuni degli obiettivi della missione che dovrà affrontare l'astronauta italiano dell'Esa Paolo Nespoli che, a dicembre prossimo, volerà sulla Stazione Spaziale

Moto gp: Australia, vince Stoner, 3° Rossi

Il pilota della Ducati Casey Stoner ha vinto dominando dall'inizio alla fine il Gran Premio d'Australia. L'australiano ha preceduto il campione del mondo della Yamaha, lo spagnolo Jorge Lorenzo, e l'altro pilota del team giapponese Valentino Rossi. Nella classe Moto2 il sammarinese Alex De Angelis (Motobi) ha vinto il Gp

martedì 12 ottobre 2010

Italia-Serbia sospesa, vittoria a tavolino 3 a 0 per l'Italia

Nel giorno della follia perde il calcio e probabilmente vince l'Italia di Prandelli, magra consolazione offerta dall' Uefa che a termini di regolamento dovrebbe punire con il 3-0 a tavolino le intemperanze dei tifosi serbi a Genova (a meno di un'esclusione definitiva della squadra di Belgrado dal girone di qualificazione europeo con conseguente

Stasera Italia-Serbia

L’impegno di oggi a Marassi, con la Serbia, «è un passaggio chiave» nel cammino verso l’Europeo 2012. È il messaggio che il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, affida ai microfoni di "Radio anch’io lo Sport" alla vigilia dell’ultimo impegno ufficiale della nazionale nel 2010. Il numero uno della Figc mette in

domenica 10 ottobre 2010

Rossi vince in Malesia

Valentino Rossi vince il gp della Malesia e Jorge Lorenzo è campione del mondo della classe Motogp. Valentino si è imposto rimontando dopo una brutta partenza che nelle prime battute lo vedeva intorno alla decima posizione. Lo spagnolo della Yamaha, giunto terzo dietro ad Andrea Dovizioso, si è invece assicurato il titolo iridato con 4

venerdì 8 ottobre 2010

Una candela di speranza per Sarah

Capelli biondi, fisico esile, viso dolce e sguardo luminoso e fragile. Sarah Scazzi aveva solo 15 anni. Chissà quanti sogni, paure, desideri e voglia di vivere c'erano dietro il suo sorriso timido. Chissà se sentiva dentro di sé la tipica ribellione degli adolescenti. Chissà se, così piccola, aveva mai conosciuto l'amore e se per amore aveva sofferto. A

Italia sfida l'Irlanda del Nord

Il 4-3-3 con Borriello centravanti e la necessita' assoluta di una vittoria. Cosi' Cesare Prandelli presenta Irlanda del Nord-Italia.'Sono convinto che una vittoria si debba trovare attraverso il gioco, ma stavolta i 3 punti vengono un po' prima - ha detto il ct azzurro -. Perdere 2-1 con l'Irlanda e sentirsi dire di aver fatto una bella partita,

mercoledì 6 ottobre 2010

Nobel per la chimica a Heck, Negishi e Suzuki

Assegnato il Nobel per la Chimica a Richard F. Heck, Ei-ichi Negishi e Akira Suzuki per i metodi innovativi nel costruire molecole complesse. Lo statunitense Richard Heck, 79 anni, Ei-ichi Negishi, 75 anni, dell'americana Purdue University, e il giapponese Akira Suzuki, 70 anni, dell'universita' di Kokkaido, hanno legato i loro nomi a

Rossi si opera dopo la gara di Sepang

Secondo il quotidiano sportivo spagnolo As, Valentino Rossi avrebbe deciso di anticipare l'intervento alla spalla, gia' dopo il Gp di Sepang. Fonti vicine al pilota italiano assicurano che il 'dottore' ha gia' programmato il ritorno in Italia senza passare dall'Australia. Le supposizioni di As sarebbero state prontamente smentite dalla

Mondiali volley: Italia-Stati Uniti 3-1

L'Italia batte per 3-1 gli Stati Uniti ai mondiali di pallavolo e rimane in corsa per l'accesso in semifinale. Punteggio a favore degli azzurri: 14-25, 25-23, 28-26, 25-22. Si e' giocato al PalaLottomatica di Roma. Stasera contro la Francia l'Italia tentera' di staccare il biglietto per la semifinale. In un match del gruppo Q Cuba ha battuto la

domenica 3 ottobre 2010

Stoner vince il Gp del Giappone

L'australiano Casey Stoner, su Ducati, ha vinto la prova della MotoGp del Gp del Giappone, valida per il motomondiale. Al secondo posto Andrea Dovizioso (Honda), terzo Valentino Rossi (Yamaha), dopo uno spettacolare duello con lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha), suo compagno di team e piazzatosi quarto. Rossi non

sabato 2 ottobre 2010

Scoperta statua di Amenhotep III a Luxor

Scoperta la parte superiore di una statua di Amenhotep III sul trono, accompagnato dal dio Amon, nel sito funerario del faraone a Luxor. La statua, in granito rosso di un metro e 30 cm di altezza e 95 di larghezza, e' stata rinvenuta a Kon el Hittan. Amenhotep III regno' in Egitto fra il 1390 e il 1352 a.C. e secondo recenti analisi del Dna sarebbe stato il

Cuore artificiale permanente a 15/enne

Un cuore artificiale permanente e' stato impiantato per la prima volta al mondo a un ragazzo di 15 anni. Intervento al Bambin Gesu' di Roma. Secondo quanto si e' appreso l'intervento e' stato effettuato dall'equipe di cardiochirurgia dell'ospedale romano giovedi' scorso. La novita' dell'operazione sta nel fatto

Mondiali pallavolo 2010: l'Italia sconfigge la Germania

L'Italia della pallavolo prosegue il suo percorso netto, con l'affermazione per 3 set a 1 sulla Germania nel primo impegno della seconda fase del Campionato Mondiale. Il commissario tecnico Andrea Anastasi sorride dopo il successo sui tedeschi: "Non è stato semplice avere la meglio. La Germania - spiega - è una

Mondiali di ciclismo, oro alla 27enne Giorgia Bronzini

Il titolo mondiale di ciclismo donne rimane in Italia. Il terzo trionfo negli ultimi quattro anni nella prova in linea arriva grazie alla volata poderosa, un pò alla Cipollini, di quella Giorgia Bronzini che non avrà la stazza fisica di Supermario (è alta 1.60 per 53 chili) ma nello sprint

Rossi: felice di tornare in prima fila

'Sono veramente contento, era da Le Mans che non partivo dalla prima fila, prima dell'incidente del Mugello'. Valentino Rossi in Giappone ritrova il sorriso dopo i dubbi sulla tenuta della sua spalla. 'Oggi e' andata bene perche' non ho sentito dolore. A volte sto malissimo ed altre non sento nulla, la spalla si comporta in modo

Motegi, Dovizioso in pole

Prima pole position della carriera per Andrea Dovizioso (Honda) nella classe Motogp. Il pilota romagnolo, grazie al tempo nelle prove ufficiali, 1'47''001, scattera' davanti a tutti nel Gp del Giappone a Motegi. In prima fila anche Valentino Rossi (Yamaha) che ha fatto segnare il 2/o tempo in 1'47''055. Completa lo

venerdì 1 ottobre 2010

Doping: residui plastici nel sangue di Contador

Nel test antidoping effettuato sul ciclista spagnolo Alberto Contador durante il Tour de France, oltre a tracce di clenbuterolo sarebbero stati rinvenuti dei residui plastici simili a quelli presenti nelle sacche di sangue utilizzate nelle trasfusioni. E' quanto sostiene il quotidiano sportivo francese L'Equipe citando fonti provenienti dal

domenica 26 settembre 2010

Max Biaggi campione del mondo in sella all'Aprilia

Max Biaggi vince il Mondiale Superbike 2010. Il pilota romano della Aprilia si è laureato campione del mondo prima ancora della conclusione di gara 2 del round di Imola. Decisivo il ritiro del britannico Leon Haslam (Suzuki), l'unico in grado di insidiare il primato iridato dell'italiano. "Oggi abbiamo conquistato un risultato straordinario, che arriva al secondo anno dall'ingresso di Aprilia nel mondiale Superbike, e che conferma una volta di più l'eccellenza tecnica del Reparto Corse di Noale e del Gruppo Piaggio nel panorama mondiale del settore due ruote". Sono le parole di Roberto Colaninno, presidente e A.D. del Gruppo Piaggio, dopo la vittoria. "Abbiamo vinto il mondiale Superbike su una pista italiana, con una moto italiana, un pilota italiano e uno sponsor, Alitalia, che porta l'Italia nel mondo. Non è mai successo - aggiunge - in tutta la storia del mondiale Superbike".

Fonte: Adnkronos

sabato 25 settembre 2010

Pronta la pillola dell'eterna giovinezza

Ancora due anni e la 'pillola dell'eterna giovinezza' sara' sul mercato. Ne e' sicuro Vladimir Skulachev, uno scienziato russo. Al Daily Mirror ha annunciato l'avvio dei primi test sull'uomo dei suoi 'Skulachev ions', capaci di frenare gli effetti dell'invecchiamento. La molecola sviluppata dal ricercatore, che ci lavora da 40 anni e che l'ha testata su se stesso, e' un derivato di un antiossidante chiamato Sqk1, che si sarebbe rivelata in grado di allungare la vita di molti animali.

Fonte: ANSA

INNA - 10 minutes (Official Video)


martedì 21 settembre 2010

Sms per aiutare a sconfiggere melanoma

L'estate e' ormai agli sgoccioli, ma non e' mai il momento di abbassare la guardia contro il melanoma, il tumore della pelle piu' grave. Non e' infatti solo il troppo sole a scatenarlo. Per evitare ogni rischio bisogna tenere sotto controllo i nei. Al via la campagna di raccolta fondi per la prevenzione,alla quale si puo' contribuire inviando un sms da un euro al 45596, o con una telefonata da 2 euro dal telefono fisso. La campagna e' organizzata dall'Intergruppo melanoma italiano (Imi).

Fonte: ANSA

lunedì 20 settembre 2010

MotoGp: Aragona, vince Stoner

L'australiano Casey Stoner ha vinto il Gp d'Aragona della classe MotoGp. Sesto posto per Valentino Rossi. Il pilota della Ducati, partito dalla pole position, ha preceduto lo spagnolo Dani Pedrosa (Honda) e lo statuniense Nicky Hayden (Ducati) Quarto Lorenzo, quinto Spies, settimo Simoncelli, nono Melandri. Dovizioso e' caduto all'ultimo giro. In classifica generale Lorenzo sale a 283 punti. Pedrosa secondo a 228, Stoner terzo a 155, Rossi quarto a 140.

Fonte: ANSA

sabato 18 settembre 2010

Rossi: non penso a rimonta, darò il massimo

Partir bene è il primo obiettivo per la gara di domani, anticipata dal Warm Up nella mattinata dove proverà a settare al meglio la sua Yamaha YZR M1 con qualche modifica indispensabile per ridurre il gap dai primi. Sara' una gara difficile, non posso pensare ad una rimonta stratosferica, ma sara' anche lunga, posso cercare di fare il massimo'. Valentino Rossi parla dopo le qualifiche della Motogp del Gp d'Aragona che lo hanno visto chiudere al 7/o posto. 'Ho fatto un errore in qualifica alla curva 10 - ha proseguito - il mio tempo poteva essere migliore di oltre due decimi, sarei stato in seconda fila'. Problemi ancora per la spalla.'Mi fa male come al solito, ormai lo so, che devo fare?'.

Via: ANSA

Il Milan fermato a San Siro dal Catania

I rossoneri non vanno oltre il pari con i siciliani, in vantaggio grazie ad un gol-capolavoro di Capuano. Di Inzaghi la rete del pareggio a fine primo tempo. Dopo i fulmini contro il Lecce e il flop di Cesena, il Milan deve rincorrere il Catania e accontentarsi di un pareggio che descrive perfettamente lo stato attuale dei rossoneri. I siciliani sfiorano la rete anche con Ricchiuti e Izco, magistralmente diretti da Mascara e dal ritrovato Maxi Lopez. Se il Catania passa al 27', non lo deve al gesto di Capuano che trasforma con un sinistro dai 35 metri, bensì dalla consistenza del suo gioco che prevede una costruzione elementare, ma con i muscoli e le ali ai piedi. E il Milan puntualmente ci casca.

Via: Gazzetta

martedì 14 settembre 2010

I mercenari - The Expendables

Gli Expendables sono un gruppo di mercenari professionisti dell'artiglieria e del combattimento corpo a corpo, chiamati ad assolvere solo missioni ad alto rischio. La storia che vede questa banda di audaci e massicce macchine da guerra cercare di far saltare in aria un'intera isola del Golfo del Messico per amore della figlia ribelle del dittatore. Stallone ricuce assieme brandelli del cinema d'azione che fu per farne un patchwork il più possibile in linea con lo spirito della contemporaneità. Non a caso, pone in prima linea se stesso e Jason Statham. Gli altri, da Jet Li a Dolph Lundgren, da Terry Crews a Randy Couture, restano invece in seconda fila in attesa del loro personale momento di gloria distruttiva. Oppure, come Mickey Rourke, partecipano alla fanfara solo per esprimere la loro identità di guerrieri risorti e il loro talento da Actor's Studio.

Fonte: Mymovies

Rossi torna correre al Mugello

Valentino Rossi è tornato in pista sul circuito del Mugello per la prima volta dopo l'infortunio avuto al Gp d'Italia del 5 giugno scorso. 'Vale' non ha pilotato una moto da gran premio ma una moto Yamaha stradale, modello enduro Superteneré, nell'ambito di un'iniziativa promozionale. Accanto a lui hanno sfilato sul circuito altri 60 appassionati di motociclismo. Con loro c'erano anche campioni del passato come Giacomo Agostini e Kevin Schwantz.

Fonte: ANSA

Miss Italia e' umbra

Francesca Testasecca è Miss Italia 2010. La 19enne, già Miss Umbria, si è aggiudicata la corona strappando lo scettro a Giulia Nicole Magro, 17 anni, Miss Veneto, seconda classificata. Ad infilare la fascia della vincitrice Sofia Loren. La 71° edizione del concorso di Salsomaggiore Terme è stata condotta da da Milly Carlucci con Emanuele Filiberto. La giovane è stata scelta fra le 12 finaliste dalla giuria, ma soprattutto dal pubblico con il televoto: la giuria non ha avuto diritto di parola nell'ultima votazione tra lei e Giulia Nicole, giunta seconda. Entrambe hanno comunque avuto il massimo voto della giuria. Terzo posto per l'abruzzese Giulia Di Quinzio (Miss Eleganza).

Fonte: TG Com

lunedì 13 settembre 2010

Miss Italia, voci su trans in concorso

Si rincorrono indiscrezioni su un trans in concorso a miss Italia, ma sia l'organizzazione sia l'interessata smentiscono. 'Non e' vero', replica la patron di Miss Italia, Patrizia Mirigliani a chi sostiene che la 'miss trans' sia stata individuata. Il sito di Selvaggia Lucarelli indica, con tanto di foto, la ragazza sospettata, miss Lazio, l'interessata nega tutto: 'Ci sono persone cattive e invidiose che vanno a caccia di gossip e diffondono cose totalmente inventate'.

Fonte: ANSA

martedì 7 settembre 2010

Euro 2012, a Firenze Italia-Far Oer 5-0

Cinquina degli azzurri che vanno a segno con Gilardino, De Rossi, Cassano, Quagliarella e Pirlo. Sempre più convincente il doriano che sigla un gran gol. Bel gioco, gol e un Cassano sempre più ritrovato. E' l'Italia di Cesare Prandelli che all'Artemio Franchi di Firenze entusiasma non tanto per un risultato considerato "facile" visti gli avversari delle Far Oer, ma perché mostra di aver riscoperto come appassionare il pubblico, tirando in porta e segnando. Finisce così 5-0 la prova degli azzurri nella strada della qualificazione agli Europei 2012. Soddisfatto il ct Cesare Prandelli, che ai microfoni della Rai elogia Cassano: "Sta bene, sta bene mentalmente, fa le cose importanti nel posto giusto sul campo".

Fonte: Adnkronos

domenica 5 settembre 2010

Pedrosa trionfa nel Gp di San Marino

Lo spagnolo Daniel Pedrosa ha trionfato nella classe MotoGp del Gp di San Marino. A Misano Adriatico, il pilota della Honda Repsol ha dominato la gara dal primo all'ultimo giro. L'iberico, scattato dalla pole position, ha preceduto le Yamaha del connazionale Jorge Lorenzo e di Valentino Rossi. Il 'dottore' si e' lasciato alle spalle la Honda Repsol di Andrea Dovizioso e la Ducati dell'australiano Casey Stoner. Sesto e settimo posto per le Yamaha Tech 3 degli statunitensi Ben Spies e Colin Edwards. In classifica generale, Lorenzo comanda con 271 punti e conserva un ampio vantaggio su Pedrosa, secondo a quota 208. Dovizioso e' terzo con 139 punti, Stoner e Rossi sono appaiati a quota 130.

Fonte: Adnkronos

Moto2, dramma a Misano: muore Shoya Tomizawa

Il 19enne pilota giapponese è stato vittima di uno spaventoso incidente nella gara della Moto2 del Gp di San Marino. Tomizawa, investito dalle moto di Alex De Angelis e Scott Redding, dopo i primi soccorsi nel circuito di Misano Adriatico era stato trasportato all'ospedale di Riccione in condizioni gravissime. Purtroppo le emorragie interne non gli hanno dato scampo ed è deceduto all'ospedale. 'Ho visto cadere Shoya davanti a me - ha detto De Angelis - e' stato l'incidente piu' brutto della mia carriera. Ho cercato in tutti i modi di evitarlo e di prendere la sua moto'.

Via: ANSA

Superbike: Biaggi piu' vicino al titolo mondiale

Rea e Haga si aggiudicano una gara ciascuno nel Gp di Germania. Biaggi (quarto e quinto) mantiene il comando del mondiale Superbike. Sono 58 i punti di vantaggio di Max sul britannico Haslam, quando mancano due round al termine (Imola e Magny Cours). Giornata poco favorevole per gli altri italiani a cominciare da Fabrizio, costretto ai box, mentre Lanzi e Scassa sono rispettivamente 13/o e 14/o.

Fonte: ANSA

sabato 4 settembre 2010

Moto Gp: S. Marino, Pedrosa in pole

Il pilota spagnolo della Honda Dani Pedrosa conquista la pole position del Gran Premio di San Marino a Misano Adriatico.Seconda piazza per la Yamaha del connazionale Jorge Lorenzo davanti alla Ducati dell'australiano Casey Stoner, mentre l'altra Yamaha del compagno di squadra e campione del mondo Valentino Rossi chiude al 4/o posto.

Fonte: ANSA

Sbk: Gp di Germania, Biaggi in pole

Max Biaggi conquista la superpole del Gp di Germania al Nurburgring, facendo meglio di tutti col tempo 1'54''595, nuovo record della pista. Il romano, sulla sua Aprilia Rsv4, ha 60 punti di vantaggio sul britannico Leon Haslam e in caso di vittoria di entrambe le manche di gara e di arrivo del rivale dopo la 12/a posizione andrebbe a conquistare il suo quinto Mondiale.

Fonte: ANSA

venerdì 3 settembre 2010

Cassano brilla, l'Italia no

Mezz'ora piena di paure, poi due fiammate di Cassano guidano l'Italia alla rimonta e alla prima vittoria del 2010, in casa dell'Estonia. In tre minuti, il numero 10 azzurro ha regalato alla nazionale il primo successo di un anno orribile e le ha evitato il disastro di una sconfitta. «È stata una forte emozione - racconta Cesare Prandelli ai microfoni della Rai - soprattutto perché nello spogliatoio ragazzi erano un pò sfiduciati. Poi hanno avuto una buona reazione e la vittoria è meritata». Nell'intervallo «ho chiesto più velocità, perché dal punto di vista della costruzione del gioco stavamo andando bene. Gli ho detto che potevamo fare la partita e arrivare a vincere». Cosa non è andato? «Abbiamo subito qualche contropiede di troppo».

Fonte: Leggo
Foto: La Stampa
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...